ADHD: intervento a scuola

Ultimo Aggiornamento 19/03/2021
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
€40

L’ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione Iperattività) rientra nella categoria dei Disturbi del Neurosviluppo, gruppo di condizioni che esordiscono nel periodo dello sviluppo e si caratterizzano per un deficit che causa una compromissione nel funzionamento personale, sociale, scolastico o lavorativo. I Disturbi del Neurosviluppo si presentano, molto spesso, in concomitanza.

L’ADHD è caratterizzato da livelli invalidanti di disattenzione, disorganizzazione e/o iperattività-impulsività.  Nella fascia della fanciullezza, l’ADHD si sovrappone spesso a disturbi quali il Disturbo Oppositivo-Provocatorio e il Disturbo della Condotta. Spesso, inoltre, permane in età adulta, causando compromissione del funzionamento in ambito sociale, scolastico e lavorativo.

La presenza di ADHD è stimata in circa il 5% dei bambini ed il 2,5% degli adulti

Il presente corso ambisce a fornire un contributo utile al trattamento dei soggetti con ADHD in ambito scolastico. Il corso è organizzato in 2 fasi:

  1. Definizione del disturbo da deficit di Attenzione e iperattività e descrizione del funzionamento tipico dei soggetti con diagnosi di ADHD . ( Dott. Simone Pisano, NPI AORN Santobono-Pausilipon)
  2. Analisi delle manifestazioni comportamentale del soggetto con ADHD a scuola e presentazione degli interventi più utilizzati in ambito scolastico per la gestione di questo disturbo. (Dott. Francesco Ciaramella)

A chi è rivolto il corso?

Il Corso è rivolto a psicologi, pedagogisti, pedagogisti clinici, insegnanti e insegnanti di sostegno, neuropsichiatri infantili, neurologi, pediatri, foniatri, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, terapisti occupazionali, educatori professionisti, tecnici della riabilitazione psichiatrica.