ADOS-2: dall’osservazione alla diagnosi

Ultimo Aggiornamento 19/03/2021
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
299€

L’ADOS-2 (Autism Diagnostic Observation Schedule- second edition) è un sistema di codifica dell’osservazione di un soggetto (da 12 mesi in poi), durante situazioni semistrutturate di gioco e conversazionali. È composto da 5 Moduli differenti (Moduli 1, 2, 3, 4 e Modulo Toddler), ognuno con un rispettivo protocollo di notazione, e ognuno dei quali è selezionato sulla base di uno specifico profilo di sviluppo del soggetto in osservazione (età cronologica e livello di sviluppo del linguaggio espressivo.        

Tale strumento è organizzato in modo tale da guidare l’esaminatore in tutti i passi, dalla disposizione del materiale, all’organizzazione degli stimoli gerarchici a cui esporre il soggetto in base alle sue risposte, fino alla codifica del comportamento.

Lo scopo è quello di fornire gli strumenti per valutare gli aspetti della comunicazione, dell’interazione sociale, dell’uso ludico/ immaginativo del materiale e la presenza di comportamenti ristretti e ripetitivi, in soggetti riconosciuti come possibilmente affetti da Disturbo dello Spettro dell’Autismo (ASD).

Il sistema di codifica che lo caratterizza, e il completamento dell’algoritmo che ne consegue ai fini del punteggio totale complessivo, permette di comparare il profilo manifestato dal soggetto durante l’osservazione con quello tipico di soggetti di pari età e linguaggio con ASD. Per i più piccoli, invece, è possibile individuare la fascia di rischio rispetto alla probabilità di sviluppare nel tempo un eventuale ASD.

I dati ottenuti mediante la somministrazione dell’ADOS-2 costituiranno informazioni utili che andranno a completare il quadro ricavato da altre fonti di valutazione, e che avranno ,lo scopo di orientare il clinico verso una possibile ipotesi diagnostica.