Assessment delle preferenze

Ultimo Aggiornamento 19/03/2021
Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
60€

La motivazione è una delle componenti chiave necessarie per aumentare il coinvolgimento e l’apprendimento degli studenti ed è essenziale per l’implementazione di strategie didattiche efficaci. Molti allievi con autismo mostrano interessi fissi e modalità di gioco limitate o stereotipate, rendendo difficile per gli operatori identificare gli oggetti e le attività preferiti, che potrebbero essere utilizzati come rinforzi per aumentare la motivazione e insegnare nuove abilità.

Non è infrequente che gli adulti identifichino degli oggetti/attività come “rinforzi”, che, tuttavia, non sono in realtà tali per gli studenti; di conseguenza, il loro utilizzo non aumenta il coinvolgimento e l’apprendimento degli allievi. O ancora, anche quando si riesce a identificare oggetti/attività che aumentano il coinvolgimento e l’apprendimento degli studenti, l’effetto di questi oggetti può essere temporaneo.

Uno dei modi più efficaci per affrontare questa sfida è eseguire continue e affidabili valutazioni delle preferenze.

Esistono diverse modalità di assessment, ciascuna maggiormente adeguata per uno specifico studente o per lo stesso studente in momenti diversi.

Il corso, attraverso video e prese dati specifiche, ti aiuterà a conoscere i diversi tipi di assessment e la loro implementazione.

Nello specifico, saranno trattati i seguenti argomenti:

  • L’importanza dei rinforzatori nei processi di apprendimento
  • Osservazione diretta
  • Assesessment delle preferenze diretti
  • Free Operant Preference Assessment
  • Single Stimulus Preference Assessment
  • Paired Choice Prefernce Assessment
  • Multiple Choice Assessment
  • Scelta e utilizzo dello strumento migliore

Docente: Luigi Iovino, Psicologo Psicoterapeuta, BCBA