Il lavoro dello psicologo nel contesto giuridico

Il lavoro dello psicologo nel contesto giuridico

60,00

Docente: Mariavittoria Giovinetti
Durata: 3 ore + quiz
Attestato finale

Categoria:

Descrizione

Lo scopo ultimo per cui è stato ideato questo corso è offrire una panoramica sul ruolo dello psicologo giuridico, aprire uno spazio di riflessione, delineando uno sbocco occupazionale alternativo. Attraverso l’approfondimento di alcuni articoli del codice di procedura civile e del codice di procedura penale è stato possibile individuare le differenze tra c.t.u. e c.t.p. e perito. Successivamente sono state analizzate le peculiarità che caratterizzano l’operato dello psicologo nel contesto giuridico. Sono stati, inoltre, presentati i requisiti e le competenze necessarie per operare nel contesto giuridico ed approfonditi i casi in cui è più richiesto l’intervento di questi professionisti. Ampio spazio è stato dedicato all’ analisi degli strumenti, dei test più utilizzati. Nella parte finale del corso sono stati, invece, approfonditi gli errori più frequenti dei professionisti che operano in quest’ambito e alcune linee guida alle quali far riferimento.