L’intervento dello psicologo nei reparti di oncologia

79,00

La figura dello Psicologo in campo Oncologico ha ottenuto importanti riconoscimenti negli ultimi anni, sia a livello Nazionale che Internazionale. L’Europa nel febbraio 2021 con l’Europe’s Beating Cancer Plan e l’Italia nell’aprile 2019 con le Linee Guida per l’organizzazione della Rete Oncologica approvate dalla Conferenza Stato-Regioni hanno sancito la necessità di applicare in campo sanitario modelli organizzativi che prevedano l’assistenza psicologica come componente indispensabile dei percorsi diagnostico-terapeutici, in un’ottica di integrazione multidisciplinare. Si delinea sempre di più la figura dello “psiconcologo” come quella di un professionista che agisce e “vive” all’interno dei reparti di oncologia, a stretto contatto con tutti gli altri operatori sanitari, perfettamente inserito nell’equipe di cura.

*Il corso sarà disponibile in piattaforma per un periodo di 18 mesi.*

OBIETTIVI

Il corso si propone di esplorare e descrivere le caratteristiche del lavoro dello psiconcologo esplorando obiettivi, metodi e strumenti a disposizione del professionista. Inoltre si approfondiscono le peculiarità del contesto evidenziandone le potenzialità ma anche le criticità dell’intervento.

 

STRUTTURA

Il corso è diviso in tre moduli:

1 – Introduzione alla Psiconcologia e modelli teorici di riferimento

2 – Obiettivi dell’intervento psiconcologico, strumenti e metodologie d’intervento

3 – Parlare di cancro in famiglia: teorie, esperienze e strumenti d’intervento.

 

DURATA

La durata del corso è di 4 ore

 

DESTINATARI

Il corso è rivolto a psicologi, psicoterapeuti e studenti di psicologia.

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’intervento dello psicologo nei reparti di oncologia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *